Revenge Porn dilaga su Facebook: 54 Mila casi al mese

25 Maggio 2017 151

I social network come 'arma' nell'era digitale, dove le piattaforme crescono ad una velocità tale che gli stessi creatori non riescono a controllare. Facebook si è schierata apertamente contro il fastidiosissimo fenomeno del 'Revenge Porn', ma pare che siano addirittura 54 mila i casi segnalati ogni mese e i numeri non tendono di certo a calare. Questo non è altro che un nuovo capitolo dei 'Facebook Files' svelati di recente dal Guardian, documenti riservati che hanno presto fatto il giro del mondo, perchè le linee guida di moderazione del social network più usato al mondo toccano tutti.

I moderatori hanno indicazioni precise e poco tempo per decidere, per questo stanno per arrivare altri 3000 addetti dedicati solo ed esclusivamente a questo tipo di controlli. Ma quali sono i limiti per il cosiddetto Revenge Porn? Pare che Facebook consenta espressioni generiche di desiderio sessuale, purché non ci siano dettagli espliciti. Sono accettati i baci anche più focosi, il sesso simulato e perfino le attività sessuali pixellate (?), al vero bando sono le immagini esplicite, soprattutto se segnalate dagli utenti.

Il ban di questa foto storica fece discutere tanto negli anni scorsi, immagine di 'nudo' non permessa su Facebook

Secondo quanto scritto sui Facebook Files, nel solo mese di gennaio i moderatori hanno segnalato ai loro superiori ben 51.300 casi di Revenge Porn, quindi foto o files postati con il preciso obiettivo di umiliare e bullizzare l'ex partner o una persona specifica. Ma non è questa la cosa peggiore, perchè sono stati segnalati anche 2450 casi di tentata estorsione (sextortion) attraverso foto o contenuti compromettenti, con conseguente richiesta di denaro.

Di questo incredibile lotto circoscritto al primo mese dell'anno, sono purtroppo compresi anche 33 casi in cui erano coinvolti bambini, innalzando ulteriormente la gravità della questione. Sono stati quindi disabilitati 14 mila account in risposta a quelle segnalazioni, ma crearne subito un altro non è certo un problema per i malintenzionati.

A peggiorare la situazione ci sono adesso le dirette, Facebook e gli altri social network stanno spingendo tantissimo per la diffusione dei 'Live', peccato che la nuova funzione abbia aperto le porte a contenuti porno (ricordiamo che su FB ci sono anche ragazzini di 13 anni), violenze sessuali (è successo ad una 15enne statunitense) e perfino omicidi.

La privacy è un privilegio per pochi, basta poco per finire nel tritarifiuti del bullismo social

Come sempre, il vero problema è la mancanza di regole precise e sanzioni per chi viene colto sul fatto. I colpevoli possono essere quindi indagati per diffamazione (articolo 595 del codice penale) e trattamento illecito dei dati personali (articolo 167 del codice privacy). Nessun reato di natura sessuale può esser mosso a carico di questi individui, a seconda ovviamente del caso e della gravità, limitandosi qui a parlare delle 'sole' fotografie.

Serviranno quindi sanzioni adeguate ed un sistema di controllo decisamente più efficace, Facebook sta mettendo in campo anche l'intelligenza artificiale, ma la percezione di un essere umano, di un moderatore, è ancora l'arma migliore.

Spendere poco per avere tanto? Huawei P9 Lite, compralo al miglior prezzo da Amazon a 194 euro.

151

Commenti

HDtroll è un sito aperto a tutti e senza particolare moderazione dove è possibile trovare linguaggi un po' forti, frasi colorite e dove lo scambio di opinioni potrebbe diventare acceso e non sempre cordiale. Commentando si accettano queste regole consapevoli che il rispetto verso le persone e le aziende deve essere comunque preservato.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
k87

presentagli Silla e vediamo come va a finire :D

Santo

Lo sai che il cyberbullismo è formato da due parti?

Il cyberdadismo e il cybervitismo.

Mikel

Non solo questi controlli, io limiterei anche le pubblicità della propria attività e le putta nate politiche che grandi cazzoni sparano dalla mattina alla sera!!

Matteo

curiosità: ma l'indicizzazione dell'articolo nella pagina principale del sito non da problemi di ban?

MSI Addicted ©

Ad insinna glielo hanno fatto il pacco

David Lo Pan

Sono vecchio e decrepito. Molto più di quanto potresti immaginare...

Body123

Ok, ma il mondo è andato avanti. Non so quanti anni hai ma ragioni veramente come mio nonno, neanche mio padre (e mio padre ha più di 60 anni ed è tutt'altro che "genitore moderno") ragiona così

David Lo Pan

Io ogni caso hai sbagliato. Sono felice. Fine della storia. Ti saluta Scarlett, è qui accanto a me. Lo è sempre stata, non mi lascia respirare!!! Peggio di una piatt0la!! Però..... come s'attacca bene....! :)

David Lo Pan

Tanto male mi hai causato, tanto dolore ho provato. Hai vinto. Me ne vado sconfitto, a riflettere sul senso smarrito della pietà. Io ti avrei perdonato, invitato a cena e offerto mia moglie in dote. Pensa te che cuore nobile ho. Roba d'altri tempi, davvero.

David Lo Pan

Non lo metto in dubbio. Difatti, l'unica grande utilità dei social e menate varie è quella di rimorchiare. Io ci riuscii tanti anni fa, grazie ad una chat sms. Rimorchiai e conclusi alla grande sotto l'aspetto puramente godereccio della questione, ma assai meno (per niente) sotto il profilo psicologico. Ecco uno dei motivi per mi tengo alla larga da tutte queste cose...

Marco Fantin

Cmq se fossi la Scarlett sarei molto felice e mi trastullerei fino alla morte...oltre ad essere una gran maiala..

In ogni caso ho detto che tu sei infelice, non tuo figlio :)

Marco Fantin

4 tris) inizio io! Djfjxkeocncigksnskcnck jfivorjf !

David Lo Pan

1) Ci credevo. Punto

2) Sono felice quanto nemmeno io so quanto. Potrei sicuramente esserlo di più, ma tu non sei Scarlett Johansson, per cui rilassati.

3) Non ho parlato di un 'matrimonio infelice' (dove l'hai letta 'sta cosa?) per socializzare, il mio soliloquio/commento era inerente al tema dell'articolo. Piuttosto, quando associo mia moglie alle cose meno belle della vita, è perché sento di farlo, non commetto alcun crimine e non sono quindi perseguibile a norma di legge. Non desidero né mi aspetto repliche, commenti e quant'altro. Il mio bimbo è felice. Il mio bimbo è felice. Il mio bimbo è felice. Il mio bimbo è felice. Per caso, vedi scritto da qualche parte che il mio bimbo è felice? Io sì, sei stato TU a scriverlo per primo nel tuo commento (punto n. 3), senza prima chiedere a suo padre, il sottoscritto, il permesso o al limite una spiegazione tale da poter avallare o meno la tua affermazione.

4) Fatte un po' de caxxi tua, e noterai che sarai più felice di mio figlio.

4 bis) Perdona la volgarità, è che proprio non me ne intendo di social-post camuffati da tecno-post e viceversa.

4 tris) Sicuro che non mi perdonerai, come alternativa potremmo prenderci a colpi di tastiera. Inizi tu?

talme94

Che poi chi dice che un camionista di Caltanissetta non possa essere donna?

David Lo Pan

Non ne vedo il motivo, ma..... scelta tua. Buona (Vera) Vita a te ;)

StriderWhite

proprio a lui stavo pensando! :D

Marco Fantin

1) se ci credevi e vuoi che vada ancora bene, parla e cercate un compromesso... Anche per il bimbo ..

2) se non risolvi il punto 1, sei felice fino ad un certo punto... Cerca di esserlo a pieno, risolvendo il punto 1.

3) è un blog di tecnologia fino a quando non parli del tuo matrimonio infelice e del tuo bimbo felice. A quel punto diventa un social.

Peppol

hdtroll? uahahahah

iNicc0lo

no no va proprio eliminato completamente il contenuto, cancellato e messo offline.

M3r71n0

Anche, visto che gli "amplifica" il raggio d'azione e li mette al pari di qualsiasi altro essere vivente che sappia scrivere su una tastiera

Body123

Si vabbè ma se si fida di Italiani Compatti la colpa mica è di Facebook

Body123

Tanti ultimamente lo so, però sembrano tanti anche perché a noi più giovani ci sembrano strani (i 50 enni con buongiornissimo), i giovani lo usano comunque di più

Body123

Perchè un governo dovrebbe preoccuparsi delle dinamiche sociali su Facebook? (Tema diffamazione e simili esclusi)

Pester²

Che bello, posso fare l'elicottero!!!!!! XD

Body123

La vita vera è fuori, e nessuno lo mette in dubbio, ma il social ti permette (quasi allo stesso modo) di essere sempre nella tua cerchia di amici 24h su 24 anche quando stai cag@ndô a casa

Body123

Ma non ha senso perché l'uomo vorrebbe fare sesso ogni mezz'ora ma non sempre ha un partner disponibile. E con la chiusura mentale che c'è in Italia fidati che non è così facile "divertirsi". Impossibile no per carità, ma neanche "vai in disco e ne trovi 200"..si, se sei Fabrizio Corona.

StriderWhite

Con i video amatoriali caricati dagli utenti di hdblogghe? :D

Rieducational Channel

A parte twitter concordo.

LoZio

Concordo pienamente!

ErCipolla

Beh, alla fine quello è già più capibile... nel senso: seguendo il tuo discorso allora sarebbe da smettere di trasmettere le partite in TV dato che chiunque, bene o male, può andare al campetto a dare quattro calci alla palla.

Ma questa mania di filmare se stessi proprio mi sfugge..

Jon Snow

Ci pensa Selvaggia Lucarelli a difendere i deboli, adottando la strategia occhio per occhio: combattere il cyberbullismo con il cyberbullismo.

comatrix

Guarda che non è colpa di HDbIog, ma dei soliti 4 colg10ni in cui poi bisogna prendere provvedimenti.
È sempre così, facci caso (vedi il calcio, la scuola e via dicendo)

comatrix

Io non capisco manco il p0rno in rete, ma scusa ma vi piace più guardare o fare? Invece di stare a casa a guardare, uscite ed andate a cercare, il mondo è pieno di gente che vuole divertirsi.

A sto punto sarò vecchio pure io, vai a sapere boh...

Jon Snow

Secondo me sono state diffuse consenzientemente. La pubblicità che ha ottenuto con quelle foto, nemmeno samsung & apple se fanno la fusione la ottengono :D
e a dirla tutta, non credo a questa storia degli hacker che rubano foto; tutti questi vip di oltreoceano che vengono derubati della privacy, sono loro che inviano le cosiddette foto o video ad amici e/o amiche e al mio paese si dice "se lo sa uno, non lo sa nessuno. Se lo sanno in tre, lo sa pure il re".

bldnx

Alzo bandiera bianca

talme94

Ermafrodita, insomma

ErCipolla

Sarò io che sono vecchio... ma farsi una tr0mbata senza mettersi a registrare non è proprio più un'opzione?

Luigi L

La colpa è 50 e 50, inutile dire che se ti fai filmare in determinate situazioni, con persone di cui magari non ti fidi al 100% e soprattutto conoscendo la mentalità italiana non spicchi certo per intelligenza, secondo me.

Incolpare soltanto chi filma è allo stesso modo sbagliato, ed è un 'problema', come dici tu, e non il giusto modo di ragionare.

David Lo Pan

Eppure ne dimostro assai meno, sai? Almeno un 250, non lo diresti! ;)

Perché "virtuale" è male? Perché, secondo il mio pensiero, può (come già spesso accade) fungere da 'scappatoia' dalla realtà. Non quella oggettiva, io sto parlando della realtà legata all'individualità della singola persona. Non credo ci sia bisogno di informarti che nel mondo c'è gente che soffre......... e gente che SOFFRE. MOLTO. Disperati con la maschera da perfetti vincenti. Ne conosco pure un paio. Chi più, chi meno (ci sono anche io, eh!), tutti vogliamo EVASIONE. La cerchiamo, la bramiamo, partendo dai piccolissimi disagi, a cominciare dalla tenera età, in cui anche farsi il bagno nella vasca può rappresentare effettivamente un disagio. Figurati, perciò, in età adulta, che PROFONDO TERRORE (non più "semplice" disagio, quindi), può scatenarsi nell'intimo di tizio, caio e sempronio il dover per forza (l'unico pianeta bio-sostenibile, ad oggi, è la Terra) rapportarsi con l'altro sess0!!! Ed in tutto questo, visto che la vita si crea e si sviluppa (metti per un attimo da parte il fatto che i bimbi nascono anche dalle provette, per favore) su un unico concetto, ossia il rapporto uomo-donna e donna-uomo, ecco che in "aiuto" (volutamente ironico) arrivano i social network!!! E siamo tutti più connessi. Uniti. Socievoli. Ma certo! Andiamo avanti così. O siamo totalmente fermi e crediamo di andare avanti.

misterblonde

dovete deindicizzare solo quell'articolo. o no?

Coolguy

Altroche'!

Red

Anche a me aveva ingannato! Anche considerando il fatto che ieri sera ho letto l'articolo su Repubblica uguale parola per parola

Luca Bro

Come ho detto agli altri, comprendo le vostre argomentazioni a riguardo sullo stare attenti ecc. ma quando poi le cose succedono colpevolizzare la vittima è da, scusami il termine, str0 nz1

Luca Bro

Certo, hai ragione. Ma ripeto, la colpa non è di chi invia ma chi diffonde. Io posso essere ingenuo, poco furbo, incosciente se invio foto private; ma chi è un infame è sempre chi diffonde. Dare la colpa alla vittima non aiuta MAI

mat
HDtroll è l'unico modo per poter parlare di alcuni argomenti senza
essere bannati da Google sul sito principale o avere problemi che
potrebbero dare qualche grattacapo al sito.

Ecco perchè il web è distrutto e sta diventando una schifezza.

Luca Bro

Vero, rimane il punto che la colpa è sempre di chi diffonde in rete e non di chi invia in modo privato certe cose.

Luca Bro

Ma cosa??? Io se invio qualcosa a qualcuno e specifico che sia privato (non solo foto, qualsiasi cosa) non devo preventivare nulla! Se dico "guarda che deve rimanere tra noi" non mi sta bene che finisca in rete

bldnx

Della tua età è intriso l'intero commento, anche se non l'avessi premessa si sarebbe intuita :)

Ti faccio una sola impopolarissima (la mente umana purtroppo è calcificata) domanda: perchè "virtuale" è male?

David Lo Pan

1) Perché a quel tempo ci credevo.
2) Perché volevo (io) essere felice.
3) Questo è un blog che discute di tecnologia ed elettronica di consumo. Vi è una bella differenza con gli altri. Almeno a me sembra.

LoZio

Effettivamente, senza edit, la mia risposta può dare adito ad interpretazioni anche negative.. Spero che ora sia più chiara

HDBlog.it

Galaxy S8/S8+ vs LG G6: è SFIDA tra Samsung ed LG | Video

Siete fertili o no? Presto lo scoprirete da Smartphone con il test dello sperma

HDBlog.it

Samsung Galaxy S8 e S8+ ufficiali: prezzi, caratteristiche, disponibilità Italia #unbox

HDBlog.it

Primo weekend con LG G6: autonomia top!